7 motivi per scegliere la carne del mugello

7 motivi per scegliere la carne del Mugello

E’ notizia fresca di 2 giorni che il consumo di carne rossa è cresciuto del 5% (clicca qui articolo il sole 24 ore).

Eppure ancora pochi conoscono i pregi di tornare alle origini e pensano che sia ormai impossibile tornare indietro. Pochi ancora sanno che è possibile scegliere di vivere meglio e alimentarsi meglio. Già, dopotutto siamo Italiani,non la brutta copia di un mercato globale,privo di tradizioni e cultura,tutt’altro ne siamo ricchissimi!

E non è la quantità oggi più che mai a determinare il livello di qualità di vita e di benessere.

Ecco spiegato in 7 punti perchè una giusta quantità di carne a chilometro zero aiuta a vivere meglio!

1) Perchè è piu’ sana.

I contadini di Vicchio,Borgo San Lorenzo,Scarperia,Barberino,Lugo,Dicomano,San Piero a Sieve e forse dimentico qualcosa,utilizzano mangimi controllati e fanno pascolare gli animali sui prati del Mugello,proprio dove in primavera e estate sogni di passeggiare fra prati assolati.

2) Meno agenti inquinanti

Meno il cibo deve viaggiare per raggiungere il punto vendita e le nostre tavole, meglio è per l’ambiente. Pensiamo al quantitativo di emissioni inquinanti rilasciate dal trasporto di prodotti alimentari su aerei, camion e navi. Proviamo a contribuire alla riduzione dell’inquinamento scegliendo più spesso il cibo locale e dal macellaio di fiducia.

3)Perchè è più buona:solo scottona inferiore a 2 anni di età.Significa una carne molto più tenera e saporita,senza retrogusti.

4) Per dare il buon esempio:

Se vogliamo che le cose cambino è necessario che molte persone cambino il proprio modo di fare la spesa, e dovremmo essere noi i primi a dare il buon esempio. Mostriamo agli altri, a partire dalla famiglia e dagli amici, che nella zona in cui viviamo si coltivano cibi buoni e salutari e che possiamo fare a meno di gran parte dei comuni prodotti in vendita nei supermercati per evitare che i nostri figli si trovino come negli stati uniti con un tasso di obesità e malattie dovute all’alimentazione stratosferico.

5) Protezione dei terreni agricoli

Negli ultimi cinquant’anni in Italia gran parte dei terreni agricoli disponibili sono stati sigillati dal cemento. Che cosa succede se un agricoltore locale non può portare avanti la propria attività per mancanza di fondi? Presto o tardi i suoi campi spariranno per lasciare spazio ad una nuova autostrada. Ecco allora uno dei motivi più importanti per preferire carne e verdure locali e supportare le piccole realtà con il nostro modo di fare la spesa.


6) Rispetto deglianimali

Si pensa sempre più spesso ai cani abbandonati sui social ed è anche corretto.Ma che dire degli animali selvatici che vivono nei nostri boschi?Acquistare cibo locale significa dare una mano a quei contadini che non si occupano soltanto di coltivare la terra ma che pensano anche a proteggere gli ecosistemi circostanti e gli animali selvatici che vivono nella zona. Ad esempio potrebbero occuparsi di sorvegliare dei corridoi ecologici che favoriscono gli spostamenti e le migrazioni degli animali selvatici.

7) Biodiversità

Molte piccole aziende agricole locali sono impegnate nella conservazione della biodiversità e acquistando presso di loro possiamo dare una mano in modo che questo impegno molto importante prosegua. Il nostro paese custodisce immensi patrimoni di biodiversità. Lasciamo che i nostri figli ne possano godere ancora.


Allora che aspetti?

Vieni a Villa fiorita o prenota allo 0574 460489!

oppure scrivici a [email protected] così ti teniamo aggiornato sulle nostre particolari promozioni e degustazioni in corso!